Soluzioni e consigli

5 consigli per arredare un bagno stretto e lungo

5 consigli per arredare un bagno stretto e lungo

Arredare un bagno stretto e lungo può rappresentare una sfida, ma ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutarti ad ottimizzare lo spazio, farlo sembrare più ampio e creare un ambiente funzionale e accogliente.
Con i 5 consigli di Bagnity per arredare un bagno stretto e lungo, il successo è assicurato!

Seleziona i mobili e i sanitari giusti

Opta per mobili stretti e lineari, che ti permettono di utilizzare lo spazio disponibile in modo più efficiente.

Un lavabo a incasso o semincasso ti farà sicuramente risparmiare spazio rispetto a uno da appoggio. La profondità massima suggerita è di 45 cm.

Se hai bisogno di un mobiletto per il lavabo, scegline uno compatto, preferibilmente sospeso a parete. In questo modo, potrai sistemare altri oggetti anche sotto al mobile.

mobile-portalavabo-soft-inda

La linea Soft di Inda propone in una rinnovata veste estetica la sua caratteristica forma arrotondata. La gamma di prodotti di questo famosissimo brand made in Italy prevede anche soluzioni salvaspazio di grande impatto estetico.

Utilizza mensole e scaffali sottili per riporre gli asciugamani, i prodotti per la cura del corpo e gli accessori da bagno.

Scegli soluzioni a parete o a colonna, in modo da utilizzare lo spazio in altezza; aperte o chiuse a seconda della tua preferenza.

Scegli colori chiari

5 consigli per arredare un bagno stretto e lungo

I colori chiari aiutano ad ampliare visivamente lo spazio, dando una sensazione di freschezza e ariosità. Inoltre, colori come il bianco, il beige o il grigio chiaro, riflettono meglio la luce – naturale o artificiale che sia.

Puoi optare per tinte tenui sui mobili, sui sanitari, sulle piastrelle e sui rivestimenti murali. Se ti piace il look total white, ma temi che possa risultare eccessivamente freddo e asettico, utilizza piccole note di colore acceso, come un tappeto o degli asciugamani sgargianti, per ravvivare l’ambiente.

In generale, i colori chiari creano un’atmosfera serena e rilassante: l’ideale per un ambiente come il bagno! Se cerchi qualcosa di più audace, puoi sperimentare con pattern decorativi ultramoderni sui rivestimenti murali o sulle piastrelle.

Specchi e accessori

Ti consigliamo di utilizzare almeno uno specchio contenitore: un must have negli ambienti di dimensioni ridotte.

specchio-contenitore-canavera-lineabeta

La collezione Canavera di Lineabeta propone un pensile contenitore con specchio e due ripiani interni in vetro. Realizzato in 100% bambù verniciato ad acqua, ti permette di tenere in ordine i prodotti per la cura del corpo, oltre che sfruttare al massimo le pareti della stanza bagno.

In aggiunta, potresti anche posizionare ulteriori specchi anche sulle altre pareti, per creare l’illusione di uno spazio più ampio e luminoso.

Gli accessori da bagno che selezioni dovranno essere funzionali, più che decorativi. Sono essenziali in qualunque bagno il dispenser per il sapone, il portaspazzolino, il portarotolo. Ci raccomandiamo di sceglierli coordinati, se vuoi fare un figurone. In questo senso, nella nostra Boutique E-commerce c’è l’imbarazzo della scelta 😊

Assolutamente doccia

Con una cabina doccia risparmierai indubbiamente spazio rispetto a una vasca da bagno. Come apertura della cabina doccia consigliamo quella angolare, mentre per quanto riguarda la finitura della lastra, il classicissimo trasparente ti aiuterà a creare profondità e a dare all’ambiente un aspetto pulito e moderno.

cabina-doccia-angolo-europa-samo

Samo, da oltre 60 anni, fa scuola in materia di cabine doccia. La sua gamma di prodotti è vastissima e innumerevoli le finiture tra cui scegliere. Europa propone un box doccia ad angolo scorrevole a 4 ante decisamente robusto, ma che al tempo stesso può inserirsi in un bagno stretto e lungo.

Un’illuminazione adeguata

Assicurati che la stanza sia ben illuminata, sfruttando in prima battuta la luce ambientale. Se poi non dovesse rivelarsi sufficiente, puoi utilizzare una combinazione di luci artificiali.

A rinforzo dell’illuminazione a soffitto centrale, puoi utilizzare anche faretti a incasso laterali o applique da parete per la zona del lavabo, in modo da illuminare il viso in maniera uniforme durante la tua beauty routine quotidiana.

Considera anche la possibilità di aggiungere delle luci sotto ai mobili. Questo tipo di illuminazione non solo migliora la visibilità, ma contribuisce a creare un’ambiente ancora più accogliente e rilassante.

lampada-led-ciari-lineabeta

Un’ applique davvero unica nel suo genere: questa lampada della collezione Ciari è reversibile e si può montare come si preferisce, con paralume che emette luce verso l’alto per creare un’atmosfera di relax, o verso il basso per illuminare una zona specifica del bagno.

Ora tocca a te

Questi erano i nostri 5 consigli per arredare un bagno stretto e lungo, usali come vademecum e ricordati che il design che sceglierai dipenderà dalle tue esigenze e preferenze personali.

Ora, per essere sicuro di non perderti tutti i nostri aggiornamenti, se non l’hai ancora fatto iscriviti subito alla nostra Newsletter. Trovi il modulo per iscriverti poco più in basso su questa stessa pagina.

 

Esprimi la tua reazione

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0

Cosa ne pensi di questo articolo?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 %